Io sono l'ultimo poeta della campagna…

Mariengof

Io sono l'ultimo poeta della campagna,
Modest nelle canzoni Plancia ponte.
Durante l'impoverire supporto addio
Kadyaschyh lystvoy marcia.

Golden Flame brucerà giù
Di corporea candela di cera,
E l'orologio luna di legno
Prohripyat mia dodicesima ora.

Il campo blu percorso
ospite di ferro in arrivo.
erba di avena, alba versato,
lo Raccogliere una manciata di nero.

Non vivere, palme di altre persone,
Queste canzoni quando non si vive!
Solo i cavalli saranno picchi
A proposito del vecchio host di piangere.

Sarà vento per succhiare il nitrito,
Affrontare la danza requiem.
presto, presto derevynnye ore
Prohripyat mia dodicesima ora!

1920

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
Condividere con gli amici:
Sergey Esenin
Aggiungi un commento