che! Ora ha deciso. Nessun rimborso…

che! Ora ha deciso. Nessun rimborso
Ho lasciato campo di casa.
Faccio foglie non alati
Sopra di me squillo di pioppo.

Basso casa senza di me ingobbita,
Vecchio cane, il mio lungo-isdoh.
Per le strade tortuose di Mosca
morire, conoscere, Lui mi giudica Dio.

Amo questa città olmo,
Let it gonfio e lasciare odryah.
L'oro sonnolenza Asia
cupola Opoczno.

E quando la luna brillare di notte,
Quando la luce ... Dio sa come!
Vado, svesyas testa,
Lane, in una taverna familiare.

Un rumore nella tana del terribile,
Ma per tutta la notte, a Zara,
Ho letto le poesie a prostitute
E banditi friggere alcol.

Il cuore batte sempre più,
E così dico impropriamente:
"Sono lo stesso, voi, andato,
Io ora non raggiungo indietro ".

Basso casa senza di me ingobbita,
Vecchio cane, il mio lungo tempo impiccato.
Per le strade tortuose di Mosca
morire, conoscere, Lui mi giudica Dio.

1922

Vota:
( 12 valutazione, media 4.58 a partire dal 5 )
Condividere con gli amici:
Sergey Esenin
Aggiungi un commento