Sleep - Lermontov


Ho fatto un sogno: giorno gasnul freddo,
Dalla casa è andato a lunga ombra letto,
luna, Salì contro un cielo blu,
Ha giocato in bicchieri fuoco arcobaleno;
Tutto era tranquillo, la luna e la notte,
E il vento non poteva superare dormienza.
E sul grande veranda tra due colonne
Ho visto la fanciulla; l'ultimo sonno
persone, il cielo disegnato, esso
Seduta qui accattivante, triste;
anche se, può essere, tristezza finta
Luccicava nello sguardo, ma basta eh.
La sua mano era così timida,
E il calore i suoi seni così mladaya;
Ai suoi piedi (bambino, può essere)
Sat ... Oh! Presto cominciò ad amare,
Nel fiore di età di uno, con l'anima affettuosa,
Perché sei qui, giovane malato?
E si è seduto, temo invece, purtroppo,,
E gli occhi dei suoi movimenti accompagnati.
E lui non ha letto in loro un patto di destino,
tormento, preoccupa molti anni,
malattia cardiaca, fiumi di lacrime amare,
tutto, che a sinistra, всё, che si muovevano;
E ha valutato i punti di vista di quegli occhi,
La causa della morte del suo ...

voto:
( Nessuna valutazione ancora )
Condividi con i tuoi amici:
Sergey Esenin
lascia un commento