Ballad - Lermontov


Nella capanna in ritardo a volte
Slavyanka giovane seduta.
strisce via viola
Al bagliore illuminato il cielo ...
E il bambino culla oscillante,
Poeta Slav giovane ...

"Non piangere, non piangere! Senti il ​​cuore di Ile,
bambino, si chiude guai!..
oh, pieno, Prima si lungo:
Sono di voi non lascerà.
Piuttosto, perdo il mio marito.
bambino, non piangere! E io pago!

tuo padre è diventato un onore e Dio
Tra i combattenti contro i tartari,
La scia di sangue di lui la strada,
I suoi luccica damasco, come la febbre.
guardi, brillare rosso:
Quella battaglia sta seminando il seme della morte.

Come sono contento, non si può
Comprendere i pericoli della sua,
Non piangere sulle tombe dei bambini;
Alien a loro e circuiti di vergogna e paura;
Il loro destino degno di invidia ... "
improvvisamente il rumore, - e la porta arriva un guerriero.

il sangue Brada, armatura battuto.
"Tutto è compiuto! - esclama, -
successo! celebrazione, maledetto!..
Il nostro caro bordo asservito,
spade tartari non sono tenuti -
Orda ha preso, e le nostre luci ».

Ed essendo caduto - e morire
la morte soldato sanguinosa.
moglie solleva il bambino
Sopra la testa pallida del padre:
"Guarda, persone muoiono,
E la vendetta imparare dal seno di una donna!..»

Valutarlo:
( Ancora nessuna valutazione )
Condividere con gli amici:
Sergey Esenin
lascia un commento