Aibolit – Korney Chukovsky


1

Gentile dottor Aibolit!
Si siede sotto un albero.
Vieni da lui per il trattamento
E la mucca, e lupo,
E una bile, e il verme,
E un orso!

Guarisci tutti, guarire
Gentile dottor Aibolit!

2

E la volpe è venuta ad Aibolit:
"Oh, Sono stato morso da una vespa!»

И пришёл к Айболиту барбос:
“Un pollo mi ha beccato nel naso!»

E la lepre è arrivata di corsa
E lei ha gridato: "La luna, mese!
Мой зайчик попал под трамвай!
Il mio coniglio, il mio ragazzo
Colpito da un tram!
Stava correndo lungo il sentiero,
E le sue gambe erano tagliate,
E ora è malato e zoppo,
Il mio piccolo coniglio!»

E ha detto Aibolit: "Nessun problema!
Dallo qui!
Gli cucirò nuove gambe,
Correrà di nuovo in pista ".
E gli hanno portato un coniglio,
Un tale paziente, noioso,
E il dottore gli ha cucito le gambe,
E il coniglio salta di nuovo.
E con lui la mamma lepre
Anch'io sono andato a ballare,
E lei ride e urla:
"Bene,, grazie. Aibolit!»

3

All'improvviso da qualche parte uno sciacallo
È saltato sulla cavalla:
“Ecco un telegramma
Da Ippopotamo!»

"Venire, medico,
Presto in Africa
E salva, medico,
I nostri figli!»

"Che cosa? Veramente
I tuoi figli sono malati?»

"Sì sì sì! Hanno mal di gola,
scarlattina, colera,
Difterite, аппендицит,
Malaria e bronchite!

Vieni presto,
Gentile dottor Aibolit!»

"Va bene, va bene, scappa,
Aiuterò i tuoi figli.
Dove vivi?
Su una montagna o in una palude?»

“Viviamo a Zanzibar,
Nel Kalahari e nel Sahara,
Su Fernando-Po,
Dove cammina Hippo-Po
Sul Limpopo largo ".

4

E Aibolit si alzò, Aibolit correva.
in in poli, ma foreste, corre per i prati.
И одно только слово твердит Айболит:
Limpopo, Limpopo, Limpopo!»

E in faccia il vento, e la neve, e città:
"Hey, Aibolit, torna indietro!»
И упал Айболит и лежит на снегу:
"Non posso andare oltre".

И сейчас же к нему из-за ёлки
I lupi irsuti si esauriscono:
"Siediti, Aibolit, a cavallo,
Ti porteremo velocemente!»

E Aibolit galoppò in avanti
E solo una parola continua a ripetersi:
Limpopo, Limpopo, Limpopo!»

5

Ma ecco il mare davanti a loro -
Infuriato, fruscio nei locali.
E c'è un'onda alta nel mare.
Ora ingoierà Aibolit.

"A proposito di, se annegherò,
Se vado in fondo,
Che ne sarà di loro, con i malati,
Con le mie bestie della foresta?»
Ma poi esce una balena:
"Siediti su di me, Aibolit,
e, come un grande piroscafo,
Ti porto avanti!»

E si è seduto sulla balena Aibolit
E solo una parola continua a ripetersi:
Limpopo, Limpopo, Limpopo!»

6

И горы встают перед ним на пути,
И он по горам начинает ползти,
E le montagne si stanno alzando, e le montagne sono più ripide,
А горы уходят под самые тучи!

"A proposito di, se non ci arrivo,
Se mi perdo per strada,
Che ne sarà di loro, con i malati,
Con le mie bestie della foresta?»

E ora da un'alta scogliera
Le aquile volarono ad Aybolit:
"Siediti, Aibolit, a cavallo,
Ti porteremo velocemente!»

E si è seduto sull'aquila Aibolit
E solo una parola continua a ripetersi:
Limpopo, Limpopo, Limpopo!»

7

E in Africa,
E in Africa,
Sul nero
Limpopo,
Si siede e piange
In Africa
Triste Hippopo.

È in Africa, lui è in Africa
Si siede sotto una palma
E in mare dall'Africa
Sembra senza riposo:
Sta andando in barca
Доктор Айболит?

E si aggirano lungo la strada
Elefanti e rinoceronti
E parlano con rabbia:
"Be ', non c'è Aibolit?»

E accanto agli ippopotami
Ha afferrato le pance:
il termine, negli ippopotami,
Lo stomaco fa male.

E poi gli struzzi
Stanno fissando, come i maialini.
fratello, spiacente, spiacente, spiacente
Poveri struzzi!

E il morbillo, e hanno la difterite,
E il vaiolo, e hanno la bronchite,
E la loro testa fa male,
E il collo fa male.

Mentono e delirano:
"Beh, perché non va,
Ebbene, perché non se ne va?,
Доктор Айболит

E accoccolato accanto a
Squalo dentato,
Squalo dentato
Si trova al sole.

fratello, ai suoi bambini,
Poveri squali,
Già da dodici giorni
Dolore ai denti!

E spalla lussata
Alla povera cavalletta;
Non salta, non salta,
E piange amaramente
E il dottore sta chiamando:
"A proposito di, dov'è il buon dottore?
Quando verrà?»

8

ma qui, Guarda, una specie di uccello
Всё ближе и ближе по воздуху мчится.
Sugli uccelli, Guarda, Aibolit è seduto
И шляпою машет и громко кричит:
"Lunga vita alla dolce Africa!»

И рада и счастлива вся детвора:
"Sono arrivato, sono arrivato! evviva! evviva!»

E l'uccello sta volando sopra di loro,
E l'uccello si siede a terra.
И бежит Айболит к бегемотикам,
E li schiaffeggia sulle pance,
E tutto in ordine
Dà una barretta di cioccolato,
И ставит и ставит им градусники!

E alle strisce
Corre dai cuccioli.
E alle povere megattere
Cammelli malati,
E ogni gogol,
Di ogni magnate,
Gogol-Mughal,
Gogol-Mughal,
Gogol-Mogul ascolterà.

Dieci notti Aibolit
Non mangia, non beve e non dorme,
Dieci notti di fila
Он лечит несчастных зверят
И ставит и ставит им градусники.

9

Quindi li ha curati,
Limpopo!
Così ha curato i malati.
Limpopo!
E sono andati a ridere,
Limpopo!
E balla e viziati,
Limpopo!

E lo squalo Karakula
Le fece l'occhiolino con l'occhio destro
E ride, e ride,
Come se qualcuno le facesse il solletico.

E i piccoli ippopotami
Ha afferrato le pance
E ridere, allagato -
Quindi le querce stanno tremando.

Ecco che arriva Hippo, ecco Popo,
Gippo-popo, Gippo-popo!
Ecco che arriva l'ippopotamo.
Viene da Zanzibar.
Va al Kilimangiaro -
E lui urla, e canta:
"Gloria, gloria ad Aybolit!
Gloria ai bravi dottori!»

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Sergey Esenin