Garofano - Brodsky


M. B.

Un giorno, uno di questi giorni,
tanto più notevole, che forte
scoppi di pioggia sul vetro e quasi
suonare un campanello (per entrare nella stanza,
dove il tavolo la riconosce in un altro,
e bicchieri di tè - Senior);
allora sotto, sopra il pavimento
topochet su scala marce
e poi si diffonde nel bicchiere;
e le Alpi sono accatastati sul tavolo,
e, come un'aquila, aleggia nelle gole della mosca; -
nel freddo, e poi nel calore
tutti voi Shata, как тень, e sordi
sotto le sue canzoni respiro murlychesh. come sempre,
e il tè si è raffreddato. acqua fredda
La sera vi porterà fuori dalla stanza
la cucina, dove sedia scricchiolante
e bruciatore a gas Rumble
riempire le vostre orecchie,
soffocare tutte le voci altrui,
e il fuoco, blu brillante,
deglutire, accecante gli occhi,
ceneri lasciando - miracoli! -
Calendario suchki e quadrante.

ma, Bollitore rimozione, si guarda il soffitto,
Sistema crepe ammirati,
senza spegnere il gambo nero
con ronzii e crisantemi brucia.

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Sergey Esenin
lascia un commento