Vorrei vodka un ruscello e una donna del villaggio

Vorrei un fiume di vodka,
Sì, villaggio delle donne,
berrei di nascosto,
E fan*ulo a poco a poco.
Il mio spirito è alcolico
E il corpo è amato.
Non ci sono tracce dal fiume,
L'insediamento è bruciato.
Non ricordare ora
sono una ragazza semplice.
In commemorazione di tutte le perdite
Invia kosushku!**.

**-capacità di un quarto di litro.

Vota:
( 10 valutazione, media 4.6 a partire dal 5 )
Condividere con gli amici:
Sergey Esenin