nevaio, luna bianca…

nevaio, luna bianca,
Sindone coperto nostra parte.
E nella betulla bianca piangere sulle foreste.
Chi è morto qui? morto? Presumibilmente non conosce se stesso?

4/5 ottobre 1925

Vota:
( 2 valutazione, media 5 a partire dal 5 )
Condividere con gli amici:
Sergey Esenin
Aggiungi un commento