addio, mio amico, addio…

addio, mio amico, addio.
mio caro, sei nel mio petto.
separazione progettata
Egli promette di incontrare avanti.

addio, mio amico, senza mani, senza dire una parola,
Non siate tristi sopracciglia né dolore, -
In questa vita di morire non è una novità,
Ma anche per vivere, naturalmente, non più recente.

1925

Vota:
( 13 valutazione, media 4.69 a partire dal 5 )
Condividere con gli amici:
Sergey Esenin
Aggiungi un commento