Alla luce calda, soglia a paterno…

Alla luce calda, soglia a paterno,
mi tira il tuo sospiro premuroso.

In attesa sotto il portico c'è la nonna e il nonno
Frisky anni nipote di girasole.

Snella e Bell, come betulla, loro nipote,
Con i capelli miele e velluto mani.

Solo, di ogni, per gli occhi azzurri -
La sua vita nel mondo sognò.

li invia alla gioia radiosa nella nebbia
Fanciulla luce nell'angolo dell'icona.

Con un sorriso tranquillo sulle sue labbra sottili
Tiene il loro nipote sulle sue mani.

1917

Vota:
( 1 valutazione, media 2 a partire dal 5 )
Condividere con gli amici:
Sergey Esenin
Aggiungi un commento