Pioggia scopa bagnata pulita…

Pioggia scopa bagnata pulita
letame Willow sui prati.
Plyuysya, vento, bracciate di foglie,
Io sono lo stesso, voi, prepotente.

mi piace, quando le macchie blu,
Come con i buoi andatura pesante,
Zhivotami, fogliame affanno,
Knees tronchi Mara.

Ecco qui, il mio gregge zenzero!
Chi potrebbe cantare meglio?
capisco, capisco, come il leccare crepuscolo
Tracce di una gamba umana.

poi vedere, come acero noncuranza
Si va alle paludi di vetro
E klenenochek piccolo utero
mammelle legno succhia.

Vota:
( 1 valutazione, media 5 a partire dal 5 )
Condividere con gli amici:
Sergey Esenin
Aggiungi un commento