tradurre in:

Mese mozziconi corno nube,
Il bagno di sabbia blu.
In nessuno potrà immaginare che la notte,
Perché urla gru.

In questa notte, le backwaters verdi
Ha fatto ricorso canna.
serrature dorate di tunica
Travolti mano bianca.

ricorso, nel torrente guardato rapido,
Mi sedetti su un dolore ceppo.
In Glazne delle margherite richiedenti,
Come Marsh fiamma si spegne.

All'alba, con una nebbia di curling
Galleggiare via e scomparve in lontananza ...
E lei annuì Mese tumulo,
La polvere bagnata blu.

1916

I versi più popolari Esenina:


Tutte le poesie di Sergey Esenin

lascia un commento