tradurre in:

E 'stata una vendita cavallo ragazzo e vantano:

- che gli piace obduyu, e Maven, e semplice, e S., che ha sott'occhio!

E presto, ha detto,, e lui era un vecchio di incontrare.

- Vendi il cavallo qualcosa!

Lo guardò, Kuzma, так, vecchio da Godea e parlare qualcosa con - tempo da perdere.

- Acquista.

- E quanti?

- Un centinaio di rubli.

- Che-te, Croce su che nessun c'è? il vostro cavallo di un cavallo era, a saezzhen, decine non vale.

- Bene, e piscio, - ohrыznulsya Kuzma, - il prezzo non è per voi, non per voi e il cavallo! - e sono andato.

E il vecchio è andato, Non ho detto nulla, ma si fermò, che un certo pensiero e certamente cattura.

- Dare!

E lui tace.

- Dare, se un, - chiede il vecchio, non lontano dietro.

E stava per sollevare il suo Kuzma: seccato.

- Bene, va bene, Oh sì pietà quando, leggere ciò che! - disse il vecchio e lo scaricato sul palmo di monete d'oro, e ha ottenuto il suo cavallo e addio.

Kuzma negli occhi vertigini - monete d'oro!

E voleva nasconderli in tasca, e in qualsiasi modo e non può versare Palm: accettato di Palm, Non venire fuori. battere, battere, - e non otderesh, e ustioni.

Il dolore filata Kuzma e certamente a malapena avuto modo di casa.

E la casa non è il posto in sé - monete d'oro traino. afflitto tutto. Mi pento, ma niente aiuta: trainare monete d'oro, come carboni arrostiti.

E abbastanza esausto e si addormentò.

E sognò un sogno.

"Go, - dice, - in questo modo, dei quali è andato a vendere un cavallo, incontrato il vecchio, riacquistare un cavallo. Non importa quanto il vecchio chiese, let '.

Mi sono svegliato Kuzma. Un po 'di luce è andato fuori sulla strada, - alla luce lui ad alzare gli occhi duri, e ustioni.

E il vecchio qualcosa e va.

Si inchinò al vecchio.

- Sell, nonno, cavallo che!

cercando vecchio, non riconosce.

- cavallo sta vendendo, nonno, il mio! - proferisce a malapena una parola infelice.

- Dieci rubli, - disse il vecchio.

- Leggere centinaia.

- Perchè cento? dieci, - e sono andato.

Kuzma in piedi sulla strada, al momento l'ululato del lupo.

Il vecchio qualcosa, видно, Mi è dispiaciuto per, ed è tornato.

- Bene, Facciamo davvero un centinaio.

contento Kuzma, e nello stesso momento otlipli monete d'oro, e scosso, arrostito, sulla pietra fredda. mi chinai, Egli raccolse in una manciata di, Ed ecco, e prima di lui il vecchio qualcosa, come un pop in abiti.

- Padre, Nikola ugodnik!

E il vecchio uomo in piedi, e così sembra: brovaty tale, e tranquillamente.

- semplice, rodnenkyy!

- Bene, Vai con Dio, quindi non mento! - disse il vecchio, e come non c'era.

E monete d'oro sono scomparsi, Solo un cavallo.

I versi più popolari Esenina:


Tutte le poesie di Sergey Esenin

lascia un commento